Rocca Pietore: nel cuore delle Dolomiti, nel cuore dell'UNESCO

Situato nel cuore delle Dolomiti, ai piedi della Marmolada, il Comune di Rocca Pietore (la Ròcia in ladino) è un'oasi di pace e tranquillità per le vostre vacanze. Il nome del paese deriva da una torre, ubicata un tempo nella piazza, a lato della chiesa.

Rocca Pietore notturna

La Ski Area Marmolada, parte del Dolomiti Superski, e la riserva naturale dei Serrai di Sottoguda sono le due attrazioni più conosciute, dove praticare qualsiasi disciplina sportiva e godere di panorami sconfinati.

 

Si possono trovare alloggi per ogni tipo di richiesta: hotel, garnì, rifugi, appartamenti immersi nel verde dei boschi o nel bianco della neve.

 

Non può assolutamente mancare la visita alle numerose botteghe artigiane di Pian e Sottoguda, famose in campo internazionale per la lavorazione del ferro battuto e del legno.

 

Capoluogo della Val Pettorina, Rocca Pietore conta oltre 1400 abitanti e con i suoi 76 chilometri quadrati di superficie è uno dei più vasti dell'Agordino.

 

Le frazioni della valle sono tantissime e tutte da vedere:

 

  • Rocca (La Ròcia): Malga Ciapela, Sottoguda (Stagùda), Piàn, Palue, Bosco Verde, Col di Rocca (Còl de Ròcia), Rocca Pietore (Ròcia, sede comunale), Troi, Molin, Congiuo;

  • Laste: Savinèr di Laste (Savinèi), Sopracordevole (Soracordól), Digonera, Laste di Sotto (Laste de Sot,), Laste di Sopra (Laste de Sora), Soppera (Sopièra), Dagai (Daghèi), Val, Davare, Col di Laste (Còl de Laste), Moè (Muiéi), le Còste, Ronch;

  • Callòneghe: Santa Maria delle Grazie (Zernade), Saviner di Callòneghe (Savinèi), Caracoi Cimai (Caracogn Zimai), Caracoi Agoin (Caracogn Agoin), Bramezza (Bremeza), Masaré, Sorarù, Pezzé (Pezéi).

 

Tra i monumenti storici, merita una visita la chiesa in stile gotico di S. Maria Maddalena a Rocca Pietore: eretta nel 1442, in stile gotico, si caratterizza per il campanile a guglia ghibellina. Al suo interno potrete ammirare la pala d'altare del 1517 e il tabernacolo realizzato nel 1600.

 

Rocca Pietore è una località ricca di antiche tradizioni e cultura che sopravvivono ancora oggi, grazie anche al sostegno della Union di Ladins de La Ròcia, che si adopera per recuperare e valorizzare questo patrimonio culturale.

 

JoomShaper